11^ GIORNATA SERIE D – MASTER TEAM VS LOMBARDIA 1 S.R.L.S.D.

CASORATE SEMPIONE – Nella settimana delle sorprese la Master team perde l’opportunità dell’aggancio al terzo posto con sconfitta subita a opera del Lombardia 1 per 2-3.

Nel primo tempo i ragazzi di Mister Raimondi, nervoso perché relegato tra il pubblico per un cavillo burocratico, tengono in mano il pallino del gioco e relegano gli ospiti nella loro metà campo. Passaggi rapidi, giro palla e pressing danno i risultati sperati e così i padroni di casa arrivano spesso al tiro. Al 22’ il Master Team passa grazie alla prontezza di Milani, lesto nel ribadire in rete una corta respinta del portiere su un tiro di Becciu. I ragazzi continuano nel loro gioco e sprecano il raddoppio con Perrucci che manda alto a porta praticamente vuota, così si va al riposo sul risultato di 1-0.

Al rientro in campo qualcosa sembra diverso e, infatti, i giocatori di casa preferiscono, sempre più spesso, giocate individuali e tocchi leziosi al posto di azioni corali e passaggi semplici per i compagni meglio piazzati. Nonostante ciò, dopo una punizione, al 16’ arriva il raddoppio firmato da Sesto. Da questo momento in poi, incomprensibilmente, cresce il nervosismo e la superficialità dei ragazzi del Master Team inducendoli in errori nei passaggi, nel tiro (si segnala un altro gol sotto porta sbagliato da Sesto), nelle marcature e soprattutto in difesa. A 7’ dal termine gli ospiti segnano il 2-1 e un minuto dopo il gol del pareggio. Negli ultimi due minuti regolamentari succede di tutto; un recupero di Ferrari genera una superiorità in 3vs1 che i giocatori di casa, forse tramite un fallo non fischiato, sprecano malamente e da li nasce il contropiede che decide l’incontro 2-3 per il Lombardia 1.

Onore ai ragazzi del Lombardia 1 che, nonostante sotto di due gol, ci hanno creduto fino alla fine ed hanno portato a casa il risultato. Nonostante la sconfitta si evidenzia la prova di Ferrari che ha rincorso tutti, aiutato in difesa e fatto ripartire la squadra.

Tra il pubblico, spesso nervoso per alcune decisioni arbitrali, il dirigente Macchi raggiunto a fine partita ha dichiarato: “Il risultato è giusto, hanno meritato la sconfitta per come hanno giocato nel secondo tempo”.

 

PIÙ GRINTA E UMILTÀ RAGAZZI !!!

This Post Has Been Viewed 418 Times

Our Partners